"E' PIU' SEMPLICE DI QUANTO PENSIATE"

IUGNO 2013

E' PIU' SEMPLICE DI QUANTO PENSIATE

Una canalizzazione:

"A volte, anzi sempre, è molto più semplice di quanto pensiate. Basterebbe alzare lo sguardo al cielo e spostarlo per un momento dal problema contingente che continuate a guardare. Non è lì la "soluzione" se di soluzione si può parlare. In realtà il "vostro" problema è una tappa, importante per il raggiungimento di quell'intento che la vostra anima ha sigillato in ogni cellula del vostro corpo fisico. E ogni volta che ve ne ricordate, o almeno, vi avvicinate a questo ricordo, tutto il corpo gioisce e ride; ogni cellula si allinea e una nuova coerenza allinea le serrature che vi permettono di aprire la porta successiva. Alzate dunque lo sguardo. In questo particolare momento, ogni attimo di gioia e di serenità è una luce che si accende nella nebbia indicando la via a coloro che vi sono vicino e che la vogliono seguire. Niente è mai imposto."

Da tutto ciò deduco l'importanza del nostro impegno personale a restare nella fiducia, a costruire con intento ogni momento felice, non solo per noi ma per essere di esempio concreto del cambiamento possibile.

Come sempre sarò felice di leggere i vostri pensieri al riguardo

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Nicoletta (domenica, 02 giugno 2013 23:39)

    Sono assolutamente d'accordo con te. Ogni volta che me ne ricordo, per fortuna spesso, il mio corpo gioisce e ride e ogni cellula si allinea e una nuova consapevolezza permette e prepara il passo successivo.
    Niente è mai imposto.
    Grazie :-)))